NEMICI DEL POPOLO

NESSUNO DEVE PIANGERE I NEMICI DEL POPOLO! .. I PIÙ GRANDI NEMICI SONO I FARISEI ILLUMINATI, CHE TROIKA HANNO RUBATO LA NOSTRA SOVRANITÀ MONETARIA! ] FORSE IRAN E CINA SONO LE UNICHE DUE NAZIONI AL MONDO A CONSERVARE ANCORA LA PROPRIA LIBERTÀ, DAL SISTEMA MASSONICO ROTHSCHILD.. VEDI TU, CHE, UMILIAZIONI STA SUBENDO PUTIN: PER ESSERE UNA VITTIMA DEL SISTEMA MASSONICO, ROHSCHILD FMI FED BCE, SPA, QUESTO È SATANISMO IDEOLOGICO E PRATICO, ] [ Le autorità iraniane hanno giustiziato il miliardario Mahafarid Amir Khosravi per frode bancaria pari a 2,6 miliardi di dollari, comunicano i media, riferendosi alla televisione di Stato. Il verdetto contro l'uomo d'affari, conosciuto anche come Amir Mansour Aria, è stato eseguito nel carcere di Evin, a nord di Teheran. In questo caso ci sono altri tre imputati che rischiano la pena di morte.
Tra le accuse: falsificazione di documenti per ottenere credito in una delle più grandi banche in Iran con l'obiettivo di utilizzare il denaro per l'acquisto di beni tra cui grandi aziende statali.

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
7 minuti fa

mandare l'esercito a fare centinaia di cadaveri, è stato il più grave errore! il dialogo politico ora è stato reso impossibile da questa violenza nazista, che è contro il diritto internazionale, a cui i nazi merkel troika non guardano più, loro prendono ardini da 322 Bush NWO! ] Oggi in Ucraina è la giornata del silenzio. In Ucraina è iniziata la giornata del silenzio prima delle elezioni presidenziali che si terranno domenica 25 maggio. Sabato a partire da mezzanotte in tutto il Paese è completamente vietata la propaganda elettorale. Il 25 maggio dovranno anche essere eletti sindaco e consiglio comunale di Kiev, inoltre in alcune regioni del Paese si terranno le elezione dei rappresentanti dei governi locali. Le elezioni presidenziali straordinarie in Ucraina si terranno sullo sfondo dell'operazione militare delle forze di sicurezza nelle regioni orientali del Paese. Le autorità di Kiev hanno riconosciuto che in alcune zone delle regioni di Donetsk e di Lugansk le attività degli autonomisti non consentiranno di svolgere le elezioni. http://italian.ruvr.ru/2014_05_24/Oggi-in-Ucraina-e-la-giornata-del-silenzio-3341/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
13 minuti fa

nazi sistema massonico, ONU SHARIA ONU, GALASSIA JIHADISTA OBAMA GENDER, I CANNIBALI MOSTRI, MASSONI BILDENBERG GMOS, AGENDA TALMUD,democrazia truffa, potere bancario occulto Troika! CIA 666 NWO FMI FED BCE SPa - "La Russia, ponendo il veto per la quarta volta alla risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ha salvato non solo la Siria, ma l'intero Medio Oriente, mantenendo la stabilità nel mondo e fermando l'egemonia occidentale. Il merito di questo appartiene al Presidente russo Vladimir Putin. E' riuscito a riportare la Russia la suo posto nel mondo, ma ora è molto più importante di quello precedentemente occupato dall'Unione Sovietica", ha detto il Presidente siriano Bashar al-Assad all'incontro con il vice presidente del governo russo Dmitry Rogozin a Damasco. Giovedì Russia e Cina hanno posto il veto alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla Siria, che implica il trasferimento del cosiddetto dossier siriano alla Corte penale internazionale (CPI).

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
19 minuti fa

l'uso dei telefonini a scuola, è diventato un fagello sociale! a volte, anche un aiuto per le ricerche, ecc.. ma, quando si creano abusi, purtroppo il docente è lasciato solo dal Dirigente Scolastico, che invece dovrebbe essere più presente, quando viene chiamato! [ Sequestra telefono hard alunno, accusato ] ovviamente, sono vietati dalla legge i telefonini in classe.. ma, io credo che, è la Scuola e non il docente che deve essere coinvolto, a suo spese, a suo danno in  eventuali, procedimenti giudiziari! ] Lo riferisce sindaco Forlì. Madre arrivata a scuola con avvocato. 19 maggio 2014 FORLÌ, Alunno di una scuola media di Forlì sorpreso dal professore mentre guardava foto hard sul cellulare. L'insegnante sequestra il telefonino, chiedendo che a ritirarlo venga uno dei genitori. A scuola si presenta la madre, ma lo fa in compagnia di un avvocato, accusando il professore di furto. Lo riferisce su Fb il sindaco di Forlì, Roberto Balzani. La madre avrebbe anche difeso il figlio sostenendo che le foto non erano poi così hard. "Siamo a questo punto", il commento del sindaco.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
27 minuti fa

[shalom + salam = blessing too ] Papa Francesco in Giordania. Prima tappa in Terra Santa. Papa Francesco e il re giordano Abdullah II. 24 maggio 2014. Papa Francesco è arrivato ad Amman, prima tappa del suo viaggio in Terra Santa. L'aereo con a bordo il Pontefice è atterrato all'aeroporto internazionale della capitale giordana. "Sarà un viaggio molto impegnativo, anche per voi, tanto. Dovete guardare, scrivere, pensare, fare tante cose. Vi ringrazio, prego per voi", ha detto il Papa salutando i giornalisti al seguito durante il volo che lo ha condotto ad Amman. Dopo la Giordania, il papa sarà domani a Betlemme e già in serata a Gerusalemme.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
2 ore fa

open letter to my sister: “Auxilium Christianorum”, -- [ dear lady, ] -- non è possibile, per un criminale, conservare a lungo, il suo equilibrio mentale vicino a me, perché, io sono un fiamma che consuma, ed anche se, questo sacerdote di satana 187AudioHoostem, lui era estremamente e straordinariamente prudente, poi, quando le botte, che si possono ricevere superano la soglia della sopportazione, poi, si è costretti a dire: quello, che, mai si sarebbe voluto dire! .. ed è perché, Bush 322 Rothschild 666, sono comprensivi, hanno capito, che, poi, non era colpa sua, se si è lasciato sfuggire delle parole .. poi, è per questo che 187AudioHostem non è ancora finito nel suo bidone di acido solforico! anzi, lo hanno mandato a fare psicoterapia.. lol. ma, ovviamente, sempre da uno psicologo, satanista cannibale, come loro.. lol.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
2 ore fa

open letter to my sister: “Auxilium Christianorum”, -- [ dear lady, ] -- mi dispiace di avere fatto licenziare l'ex-youtube master di youtube: 187AudioHostem, si è vero, lui era simpatico, ma, questo si deve riconoscere, noi oggi, ci abbiamo guadagnato, infatti, come direttore, in youtube, oggi, noi abbiamo, una bella signora, che, somiglia a mia cognata! io vorrei essere più gentile con i criminali assassini, ma, è più forte di me, per quanti sforzi io possa fare, per mitigare la mia violenza, io non ci sono ancora riuscito, a migliorare il mio umore, cioè, quando io mi trovo vicino ad un criminale, sono sopraffatto, dagli istinti violenti, perché, io ho davanti agli occhi il sangue dei poveri innocenti martiri, di ogni popolo e di ogni religione!
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
2 ore fa

open letter to my sister: “Auxilium Christianorum”, -- [ dear lady, ] -- non so perché, ma, ad un certo punto, tutti i vampiri, cannibali satanisti della CIA zombies di google e youtube, sono venuti tutti da me, e si sono messi in ginocchio, poi, hanno detto: " cosa credi? anche noi, siamo dei bravi cattolici, certo davanti ai sommi sacerdoti, Rothschild 322 Bush Kerry, rabbini farisei all'altare di satana: JaBullOn, noi facciamo finta di essere cattivi, ma, noi non andiamo mai a letto, la sera, se, prima non abbiamo recitato le nostre preghiere a Maria Ausiliatrice!" ..  che teneri cari.. lol. come io avrei potuto continuare a fare del male a questi teneroni?
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
2 ore fa

Beata Vergine Maria Ausiliatrice. [ FESTA ] 24 maggio. [ CHI PER LA SUA MAMMA, NON COMMETTE QUALCHE ECCESSO? SI SA, " LA MAMMA È SEMPRE LA MAMMA!, MA, NESSUN CATTOLICO PENSA, CHE, MARIA DI NAZARETH, SIA UN DIO, NESSUN CATTOLICO, FA ATTI DI ADORAZIONE ALLA RAGAZZA EBREA DI NAZARETH! ] [ SE, POI, QUALCUNO CONSIDERA, CHE, GESÙ DI BETLEMME, POTREBBE ESSERE IL VERBO DI DIO INCARNATO, POI, È LOGICO TEOLOGICAMENTE PENSARE, CHE, NESSUNA DONNA CON IL PECCATO ORIGINALE. POTEVA DARE LA VITA AL VERBO SAPIENZA DI DIO! sapienza di Dio che è stoltezza per il mondo, per essere passati ad adorare l'uomo demone Rothschild 322 Bush NWO ] Maria è la “Madre della Chiesa”; Ausiliatrice del popolo cristiano nella sua continua lotta per la diffusione del Regno di Dio. “Auxilium Christianorum”, ‘Aiuto dei Cristiani’, è il bel titolo che è stato dato alla Vergine Maria in ogni tempo e così viene invocata anche nelle litanie a lei dedicate dette anche Lauretane perché recitate inizialmente a Loreto. “Auxilium Christianorum”; ‘Aiuto dei Cristiani’, è il bel titolo che è stato dato alla Vergine Maria in ogni tempo e così viene invocata anche nelle litanie a Lei dedicate dette anche Lauretane perché recitate inizialmente a Loreto. Sulle virtù, la vita, la predestinazione, la maternità, la mediazione, l’intercessione, la verginità, l’immacolato concepimento, i dolori sofferti, l’assunzione di Maria, sono stati scritti migliaia di volumi, tenuti vari Concili, proclamati dogmi di fede, al punto che è sorta un’autentica scienza teologica: la Mariologia. E sempre è stata ribadita la presenza mediatrice e soccorritrice della Madonna per chi la invoca, a lei fummo affidati come figli da Gesù sulla Croce e a noi umanità è stata indicata come madre, nella persona di Giovanni apostolo, anch’egli ai piedi della Croce. Ma la grande occasione dell’utilizzo ufficiale del titolo “Auxilium Christianorum” si ebbe con l’invocazione del grande papa mariano e domenicano san Pio V (1566-1572), che le affidò le armate ed i destini dell’Occidente e della Cristianità, minacciati da secoli dai turchi arrivati fino a Vienna, e che nella grande battaglia navale di Lepanto (1571) affrontarono e vinsero la flotta musulmana. Il papa istituì per questa gloriosa e definitiva vittoria, la festa del S. Rosario, ma la riconoscente invocazione alla celeste Protettrice come “Auxilium Christianorum”, non sembra doversi attribuire direttamente al papa, come venne poi detto, ma ai reduci vittoriosi che ritornando dalla battaglia, passarono per Loreto a ringraziare la Madonna; lo stendardo della flotta invece, fu inviato nella chiesa dedicata a Maria a Gaeta dove è ancora conservato. Il grido di gioia del popolo cristiano si perpetuò in questa invocazione; il Senato veneziano fece scrivere sotto il grande quadro commemorativo della battaglia di Lepanto, nel Palazzo Ducale: “Né potenza, né armi, né condottieri ci hanno condotto alla vittoria, ma Maria del Rosario” e così a fianco agli antichi titoli di ‘Consolatrix afflictorum’ (Consolatrice degli afflitti) e ‘Refugium peccatorum’ (Rifugio dei peccatori), si aggiunse per il popolo e per la Chiesa ‘Auxilium Christianorum (Aiuto dei cristiani). Il culto pur continuando nei secoli successivi, ebbe degli alti e bassi, finché nell’Ottocento due grandi figure della santità cattolica, per strade diverse, ravvivarono la devozione per la Madonna del Rosario con il beato Bartolo Longo a Pompei e per la Madonna Ausiliatrice con s. Giovanni Bosco a Torino. Il grande educatore ed innovatore torinese, pose la sua opera di sacerdote e fondatore sin dall’inizio, sotto la protezione e l’aiuto di Maria Ausiliatrice, a cui si rivolgeva per ogni necessità, specie quando le cose andavano per le lunghe e s’ingarbugliavano; a Lei diceva: "E allora incominciamo a fare qualcosa?". S. Giovanni Bosco, nato il 16 agosto 1815 presso Castelnuovo d’Asti e ordinato sacerdote nel 1841, fu il più grande devoto e propagatore del culto a Maria Ausiliatrice, la cui festa era stata istituita sotto questo titolo e posta al 24 maggio, qualche decennio prima, dal papa Pio VII il 24 maggio 1815, in ringraziamento a Maria per la sua liberazione dalla ormai quinquennale prigionia napoleonica. Il grande sacerdote, apostolo della gioventù, fece erigere in soli tre anni nel 1868, la basilica di Maria Ausiliatrice nella cittadella salesiana di Valdocco - Torino; sotto la Sua materna protezione pose gli Istituti religiosi da lui fondati e ormai sparsi in tutto il mondo: la Congregazione di S. Francesco di Sales, sacerdoti chiamati normalmente ‘Salesiani di don Bosco’; le ‘Figlie di Maria Ausiliatrice’ suore fondate con la collaborazione di s. Maria Domenica Mazzarello e per ultimi i ‘Cooperatori Salesiani’ per laici e sacerdoti che intendono vivere lo spirito di ‘Don Bosco’, come è generalmente chiamato. Le Congregazioni sono così numerose, che si vede con gratitudine la benevola protezione di Maria Ausiliatrice nella diffusione di tante opere assistenziali ed a favore della gioventù. Ormai la Madonna Ausiliatrice è divenuta la ‘Madonna di Don Bosco’ essa è inscindibile dalla grande Famiglia Salesiana, che ha dato alla Chiesa una schiera di santi, beati, venerabili e servi di Dio; tutti figli che si sono affidati all’aiuto della più dolce e potente delle madri. Interi Continenti e Nazioni hanno Maria Ausiliatrice come celeste Patrona: l’Australia cattolica dal 1844, la Cina dal 1924, l’Argentina dal 1949, la Polonia fin dai primi decenni del 1800, diffusissima e antica è la devozione nei Paesi dell’Est Europeo. Nella bella basilica torinese a Lei intitolata, dove il suo devoto figlio s. Giovanni Bosco e altre figure sante salesiane sono tumulate, vi è il bellissimo e maestoso quadro, fatto eseguire dallo stesso fondatore, che rappresenta la Madonna Ausiliatrice che con lo scettro del comando e con il Bambino in braccio, è circondata dagli Apostoli ed Evangelisti ed è sospesa su una nuvola, sullo sfondo a terra, il Santuario e l’Oratorio come appariva nel 1868, anno dell’esecuzione dell’opera del pittore Tommaso Lorenzone.
Il significato dell’intero quadro è chiarissimo; come Maria era presente insieme agli apostoli a Gerusalemme durante la Pentecoste, quindi all’inizio dell’attività della Chiesa, così ancora Lei sta a protezione e guida della Chiesa nei secoli, gli apostoli rappresentano il papa ed i vescovi. Autore: Antonio Borrelli
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

preghiere a MARIA AUSILIATRICE [ PREMESSA, tutte le preghiere, sono sempre rivolte per noi, da Gesù, e nel nome, di Gesù, al Padre, ma, è bello pregare, in compagnia dei nostri fratelli santi, e certamente, Maria è una nostra sorella, che, ci ha preceduti nella fede, grazia e amore, maestra di umiltà e di servizio, per tutti noi! ] Ia Madonna dei tempi difficili.  Leggi la pagina dedicata a Maria aiuto dei cristiani
Leggi altre bellissime preghiere a Maria Ausiliatrice: Pag.2
Leggi anche: La medaglia di Maria Ausiliatrice
indice di tutte le pagine dedicate alla Famiglia Salesiana: qui
 NOVENA A MARIA AUSILIATRICE
suggerita da San Giovanni Bosco
 Recitare per nove giorni consecutivi:
 3 Pater, Ave, Gloria al Santissimo Sacramento con la giaculatoria:
Sia lodato e ringraziato in ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento.
3 Salve o Regina...con la giaculatoria:
Maria, aiuto dei cristiani, prega per noi.
Don Bosco quando era richiesto di qualche grazia soleva rispondere:
“Se volete ottenere grazie dalla S. Vergine fate una novena” (MB IX, 289).
Tale novena, secondo il santo, doveva essere fatta possibilmente “in chiesa, con viva fede”
ed era sempre un atto di fervente omaggio alla SS. Eucaristia.
Le disposizioni d’animo perché la novena sia efficace sono per don Bosco le seguenti:
1° Di non avere niuna speranza nella virtù degli uomini: fede in Dio.
2° La domanda si appoggi totalmente a Gesù Sacramentato, fonte di grazia, di bontà e di benedizione.
    Si appoggi sopra la potenza di Maria che in questo tempio Dio vuole glorificare sopra la terra.
3° Ma in ogni caso si metta la condizione del “fiat voluntas tua” e se è bene per l'anima di colui per cui prega.
CONDIZIONI RICHIESTE
1. Accostarsi ai Sacramenti della Riconciliazione e all'Eucaristia.
2. Dare un'offerta o il proprio lavoro personale per sostenere le opere di apostolato,
preferibilmente a favore della gioventù.
3. Ravvivare la fede in Gesù Eucaristia e la devozione a Maria Ausiliatrice.

PREGHIERA A MARIA composta da San Giovanni Bosco
(Indulgenza di 3 anni recitata ogni volta. Indulgenza plenaria alle solite condizioni, purché recitata ogni giorno per un mese intero.) O Maria, Vergine potente,
Tu grande illustre presidio della Chiesa; Tu aiuto meraviglioso dei Cristiani;
Tu terribile come esercito schierato a battaglia;
Tu sola hai distrutto ogni eresia in tutto il mondo;
Tu nelle angustie, nelle lotte, nelle strettezze
difendici dal nemico e nell'ora della morte
accogli l'anima nostra in Paradiso! Amen

PREGHIERA A MARIA AUSILIATRICE di San Giovanni Bosco. O Maria Ausiliatrice, Madre benedetta del Salvatore, validissimo è il tuo aiuto in favore dei cristiani.
Per te le eresie furono sconfitte e la Chiesa uscì vittoriosa da ogni insidia.
Per te le famiglie e i singoli furono liberati ed anche preservati dalle più gravi disgrazie.
Fa', o Maria, che sia sempre viva la mia fiducia in te, affinché in ogni difficoltà possa anch'io sperimentare che tu sei veramente il soccorso dei poveri, la difesa dei perseguitati, la salute degli infermi, la consolazione degli afflitti, il rifugio dei peccatori
e la perseveranza dei giusti.

PREGHIERA A MARIA AUSILIATRICE. O Maria Ausiliatrice, noi ci affidiamo nuovamente, totalmente, sinceramente a te! Tu che sei Vergine Potente, resta vicino a ciascuno di noi. Ripeti a Gesù, per noi, il "Non hanno più vino" che dicesti per gli sposi di Cana,
perché Gesù possa rinnovare il miracolo della salvezza, Ripeti a Gesù: "Non hanno più vino!", "Non hanno salute, non hanno serenità, non hanno speranza!". Tra noi ci sono molti ammalati, alcuni anche gravi, confortali, o Maria Ausiliatrice! Tra noi ci sono molti anziani soli e tristi, consolali, o Maria Ausiliatrice! Tra noi ci sono molti adulti sfiduciati e stanchi, sostienili, o Maria Ausiliatrice! Tu che ti sei fatta carico di ogni persona, aiuta ciascun di noi a farsi carico della vita del prossimo! Aiuta i nostri giovani, soprattutto quelli che riempiono le piazze e le vie,  ma non riescono a riempire il cuore di senso.
Aiuta le nostre famiglie, soprattutto quelle che faticano a vivere la fedeltà, l'unione, la concordia! Aiuta le persone consacrate perché siano un segno trasparente dell'amore di Dio. Aiuta i sacerdoti, perché possano comunicare a tutti la bellezza della misericordia di Dio. Aiuta gli educatori, gli insegnanti e gli animatori, perché siano aiuto autentico alla crescita. Aiuta i governanti perché sappiano cercare sempre e solo il bene della persona.
O Maria Ausiliatrice, vieni nelle nostre case, tu che hai fatto della casa di Giovanni la tua casa, secondo la parola di Gesù in croce. Proteggi la vita in tutte le sue forme, età e situazioni. Sostieni ciascuno di noi perché diventiamo apostoli entusiasti e credibili del Vangelo. E custodisci nella pace, nella serenità e nell'amore, ogni persona che alza verso di te il suo sguardo e a te si affida. Amen

AFFIDAMENTO A MARIA AUSILIATRICE Santissima Vergine Maria, da Dio costituita Ausiliatrice dei cristiani, noi ti eleggiamo Signora e Padrona di questa casa. Degnati, Ti supplichiamo, di mostrare in essa il Tuo potente aiuto. Preservala dai terremoti, dai ladri, dai cattivi, dalle incursioni, dalla guerra,  e da tutte le altre calamità che Tu sai. Benedici, proteggi, difendi, custodisci come cosa tua le persone che vivono e vivranno in essa:
preservale da tutte le disgrazie e gli infortuni, ma soprattutto concedi loro l'importantissima grazia di evitare il peccato. Maria, Aiuto dei Cristiani, prega per quanti abitano in questa casa che a Te si è consacrata per sempre.
Così sia!

TRIDUO: proposto da San Giovanni Bosco,  O Maria Ausiliatrice, Figlia prediletta del Padre, Tu fosti da Dio costituita quale potente aiuto dei cristiani, in ogni pubblica e privata necessità. A te ricorrono continuamente gli infermi nelle loro malattie, i poveri nelle loro strettezze, i tribolati nelle loro afflizioni, i viaggiatori nei pericoli, i moribondi nella sofferenza dell'agonia, e tutti ricevono da te soccorso e conforto. Ascolta dunque benigna anche le mie preghiere, o Madre pietosissima. Assistimi sempre amorosa in tutte le mie necessità, liberami da tutti i mali e guidami alla salvezza.

Ave Maria,.. Maria, Aiuto dei cristiani, prega per noi.  O Maria Ausiliatrice, Madre benedetta del Salvatore, validissimo è il tuo aiuto in favore dei cristiani. Per te le eresie furono sconfitte e la Chiesa uscì vittoriosa da ogni insidia. Per te le famiglie e i singoli furono liberati ed anche preservati dalle più gravi disgrazie. Fa', o Maria, che sia sempre viva la mia fiducia in te, affinché in ogni difficoltà possa anch'io sperimentare che tu sei veramente il soccorso dei poveri, la difesa dei perseguitati, la salute degli infermi,
la consolazione degli afflitti, il rifugio dei peccatori e la perseveranza dei giusti.

Ave Maria,.. Maria, Aiuto dei cristiani, prega per noi. O Maria Ausiliatrice, Sposa amabilissima dello Spirito Santo, Madre amorosa dei cristiani, io imploro il tuo aiuto per essere liberato dal peccato e dalle insidie dei miei nemici spirituali e temporali.
Fa' che in ogni momento io possa provare gli effetti del tuo amore.
O cara Madre, quanto desidero venire a contemplarti in Paradiso.
Ottienimi dal tuo Gesù il pentimento dei miei peccati e la grazia di fare una buona confessione; affinché io possa vivere in grazia tutti i giorni della mia vita fino alla morte,
per giungere in Cielo e godere con te l'eterna gioia del mio Dio.

Ave Maria,.. Maria, Aiuto dei cristiani, prega per noi. 
BENEDIZIONE con l'invocazione di Maria Ausiliatrice
  Il nostro aiuto è nel nome del Signore.
Egli ha fatto cielo e terra. Ave Maria,..

Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova; e liberaci da ogni pericolo, o sempre Vergine gloriosa e benedetta.

Maria aiuto dei cristiani. Prega per noi. Signore ascolta la mia preghiera. E il mio grido giunga a te. Il Signore sia con voi. E con il tuo spirito. Preghiamo. O Dio, onnipotente ed eterno, che per opera dello Spirito Santo hai preparato il corpo e l'anima della gloriosa Vergine e Madre Maria, perchè divenisse una degna abitazione per il tuo Figlio:
concedi a noi, che ci rallegriamo per il suo ricordo, di essere liberati, per sua intercessione, dai mali presenti e dalla morte eterna. Per Cristo nostro Signore.Amen.

La benedizione di Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo discenda su di voi (te) e con voi (te) rimanga sempre. Amen. (La benedizione con l'invocazione di Maria Ausiliatrice fu composta da S.Giovanni Bosco ed approvata dalla Sacra Congregazione dei Riti il 18 maggio 1878. E' il sacerdote che può benedire. Ma anche i Religiosi, le Religiose e i laici, consacrati dal Battesimo, possono usare la formula di benedizione e invocare la protezione di Dio, per intercessione di Maria Ausiliatrice, sui propri cari, sulle persone ammalate, ecc. In particolare la possono usare i genitori per benedire i loro figli ed esercitare la loro funzione sacerdotale nella famiglia che il Concilio Vaticano II ha chiamato "Chiesa domestica".)

ALTRA PREGHIERA A MARIA AUSILIATRICE. Santissima ed Immacolata Vergine Maria, Madre nostra tenerissima e potente AIUTO DEI CRISTIANI, noi ci consacriamo interamente a te, perchè tu ci conduca al Signore. Ti consacriamo la mente con i suoi pensieri il cuore con i suoi affetti, il corpo con i suoi sentimenti e con tutte le sue forze,
e promettiamo di voler sempre operare alla maggior gloria di Dio  e alla salvezza delle anime. Tu intanto, o Vergine incomparabile,  che sei sempre stata la Madre della Chiesa e l'Ausiliatrice del popolo cristiano,  continua a mostrarti tale specialmente in questi giorni. Illumina e fortifica i vescovi e i sacerdoti e tienili sempre uniti e obbedienti al Papa, maestro infallibile; accresci le vocazioni sacerdotali e religiose affinché, anche per mezzo loro,  il regno di Gesù Cristo si conservi tra noi e si estenda fino agli ultimi confini della terra. Ti preghiamo ancora, dolcissima Madre, di tenere sempre rivolti i tuoi sguardi amorevoli sopra i giovani esposti a tanti pericoli, e sopra i poveri peccatori e moribondi.
Sii per tutti, o Maria, dolce Speranza, Madre di misericordia, Porta del cielo. Ma anche per noi ti supplichiamo, o gran Madre di Dio. Insegnaci a ricopiare in noi le tue virtù, in particolar modo l'angelica modestia, l'umiltà profonda e l'ardente carità. Fa', o Maria Ausiliatrice, che noi siamo tutti raccolti sotto il tuo manto di Madre. Fa' che nelle tentazioni ti invochiamo subito con fiducia: fa' insomma che il pensiero di te sì buona, sì amabile, sì cara, il ricordo dell'amore che porti ai tuoi devoti, ci sia di tale conforto da renderci vittoriosi contro i nemici dell'anima nostra,  in vita e in morte, affinché possiamo venire a farti corona nel bel Paradiso. Amen. TOUR VIRTUALE  http://www.preghiereperlafamiglia.it/Maria-Ausiliatrice.htm
BASILICA DI MARIA AUSILIATRICE - TORINO
(clicca e attendi la fine del caricamento)  Il santuario Basilica di Maria Ausiliatrice in Torino pubblica mensilmente la rivista  "MARIA AUSILIATRICE"
 per offrire a tutti i devoti un aiuto a comprendere e ad amare la presenza e l'azione materna della Madonna nella nostra vita e nella vita della Chiesa.
http://www.preghiereperlafamiglia.it/Maria-Ausiliatrice.htm
CENTRO MARIANO SALESIANO Via Maria Ausiliatrice, 32 - 10152 TORINO
internet:  www.donbosco-torino.it oppure www.facebook.com/rivista.ausiliatrice 
per abbonamenti manda una mail a diffusione.rivista@ausiliatrice.net
oppure un sms al numero 320.2043437 anteponendo la parola RIVISTA e poi scrivendo i tuoi dati. Leggi la pagina dedicata a Maria aiuto dei cristiani
Leggi altre bellissime preghiere a Maria Ausiliatrice: Pag.2
Leggi anche: La medaglia di Maria Ausiliatrice
Indice di tutte le pagine dedicate alla Famiglia Salesiana: qui
 http://www.preghiereperlafamiglia.it/Maria-Ausiliatrice.htm
                                MARIA AUSILIATRICE, PREGA PER NOI
                                            MOSTRACI, O MADRE, IL TUO POTENTE AIUTO  
PARTECIPA anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI
 "le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Bosco)
abbiamo bisogno anche di te
www.preghiereperlafamiglia.it/UNITI.htm
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

SONO BENEDETTI DA DIO, TUTTI GLI STATI, CHE, PER LA FORMAZIONE DELLE FUTURE GENERAZIONI, POSSONO AVERE IL DONO, DI RICEVERE UNA SCUOLA CATTOLICA! La Scuola “MARIA AUSILIATRICE” opera nel Comune di San Donato Milanese dal 1957. E’ animata dalla comunità religiosa delle Figlie di Maria Ausiliatrice (o suore salesiane) fondate da San Giovanni Bosco e da Santa Maria Domenica Mazzarello.
E’ Scuola perché promuove lo sviluppo integrale della persona nei suoi aspetti etici, umani, sociali, religiosi, attraverso l'assimilazione critica e sistematica della cultura.
E’ Cattolica perché ricerca ed elabora criticamente la cultura secondo la concezione cristiana del mondo, dell’uomo, della storia.
E’ Salesiana perché opera con lo stile e lo spirito del Sistema Preventivo di don Bosco che si appoggia tutto sopra la Ragione, la Religione e l’Amorevolezza.
E’ Paritaria dall’anno scolastico 2000-2001, realtà viva, interattiva con il territorio, che gode di essere riconosciuta per il servizio pubblico che eroga.
La Scuola comprende: http://www.mariausiliatrice.it/
- Asilo Nido
- Scuola dell’Infanzia
- Scuola Primaria
- Scuola Secondaria di 1° grado
14-12-2014
Corso di Greco
Scuola secondaria di primo grado
12-05-2014
Festa della Comunità Educante 2014
05-05-2014
Trofeo Main - Giornata sportiva salesiana
Scuola secondaria di primo grado
SCUOLA PARITARIA MARIA AUSILIATRICE
Via Sergnano, 10
20097 San Donato Milanese
Tel. 02.5569231
Fax 02.55692461
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

CON AMORE ALLA RAGAZZA EBREA, Maria Ausiliatrice VENERATA DA SAN GIOVANNI BOSCO, A CUI ANDÒ IN VISIONE MISTICA. Maria Ausiliatrice (oppure Maria aiuto dei cristiani) dal latino “Auxilium Christianorum” è il bel titolo, che è stato dato alla Vergine Maria, in ogni tempo
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

Chi sono le figlie di Maria Ausiliatrice? ] Appartengono alla spiritualità di don Bosco e di Maria Mazzarello. Entrambi sono vissuti nella prima metà dell’800, nel Piemonte (nella foto, la sede), tempi di guerre , di moti rivoluzionari per l’Unità d’Italia….c’era un forte anticlericalismo, un’accentuata urbanizzazione colpiva le grandi città, Torino la grande capitale era invasa da atti di teppismo, delinquenza, disoccupati e orfani…….
Don Bosco , girando per le strade e le piazze di Torino ha visto e toccato con mano la sofferenza e la disperazione di tanti giovani e si chiese che cosa poteva fare per prevenire tale situazione ? Da qui tutta la sua spiritualità si basò proprio sul sistema preventivo. Maria Mazzarello ha conosciuto don Bosco da giovane e fin d’allora l’ha seguito nella sua missione. Oggi dopo più di 100 anni il nostro Istituto continua a portare avanti l’opera iniziata, con un tocco al femminile. Siamo presenti in 90 Paesi, sparsi nel mondo,con attività varie, con particolare attenzione alle problematiche giovanili ed educative , attività di promozione umana. Ci occupiamo di scuole a diversi livelli, ma anche delle attività del tempo libero…di sport…relazioni tra diverse agenzie educative: famiglia , scuola e società.Gli aiuti umanitari arrivano sempre a destinazione?
Certo gli aiuti umanitari quelli destinati a persone ben precise arrivano sempre , l’importante è avere dei contatti di riferimento ben precisi per le spedizioni…
Chi sono i volontari emigrati in Albania che lavorano per questo popolo?
Arrivano da diversi Paesi. Abbiamo molti giovani Veneti, missionari religiosi e laici ed essendo pure io Veneta mi riempie di orgoglio.
Come sono vissute le feste natalizie?
L’Albania è per 80% musulmana e il 20% cristiana di cui solo il 10% cattolica, in particolare al nord , mentre al sud si sente l’influenza della Chiesa Ortodossa della Grecia. L’Albania è stata evangelizzata da San Paolo ancora agli inizi dell’era cristiana… poi verso il 1400 il Paese è stato conquistato dai turchi rimanendo sotto al loro dominio fino agli inizi del 1900, poi un po’ di libertà , è arrivato Mussolini e altri dominatori europei e negli anni ’45 gli anni oscuri del comunismo…fino al ’90 , anno dell’apertura….le emigrazioni di massa di quegli anni che tutti noi ricordiamo, nel ’97 la rivoluzione economica con grandi disordini e per finire nel ’98 l’accoglienza dei profughi del Kossovo… questa , a grandi linee, la sintesi storica di questo Paese!
Le feste natalizie sono vissute, come si può comprendere, in modo molto superficiale , il Natale si sente solo nelle chiese cattoliche, visto che il Cristianesimo non è radicato. Tanti sono gli Albanesi che rientrano in Patria per le feste , un grande incontro di famiglia, ma soprattutto per la fine dell’anno, tale ricorrenza infatti è quella più sentita di tutto l’anno.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

DIsastri SEMPRE maggiori minacciano l'umanità. I rischi di catastrofi nell'ambito dello sviluppo della civiltà umana non potranno che aumentare . Questo punto di vista è stato espresso dal ministro delle Situazioni di Emergenza Vladimir Puchkov. I principali fattori di rischio, secondo lui, sono la crescita della popolazione mondiale, l'aumento dei flussi migratori, l'aumento del consumo delle risorse e la produzione di rifiuti. Puchkov ha osservato che le catastrofi naturali, tecnologiche e biologico-sociali minacciano non solo lo sviluppo delle singole regioni, ma a volte intere nazioni e addirittura continenti. A tal proposito il ministro ritiene che uno degli obiettivi dei governi nazionali debba essere la cooperazione.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/Disastri-maggiori-minacciano-lumanita-9936/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

DOVETE FARE PRIMA, MOLTO PRIMA ... Il programma statale per lo sviluppo della tecnologia missilistica ipersonica è stato approvato dal ministero della Difesa e del ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa e il primo prototipo di missile ipersonico potrebbe apparire entro il 2020, ha riferito ai giornalisti alla fiera di armi “KADEX-2014” di Astana l'ad della compagnia russa sugli armamenti tattici KTRV Boris Obnosov. Ha osservato che lo sviluppo della tecnologia ipersonica è in corso negli Stati Uniti, India, Cina e Francia. "Se rallentiamo, resteremo indietro e poi sarà impossibile colmare il gap", - ha detto Obnosov. http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/Russia-entro-il-2020-il-primo-prototipo-di-missile-supersonico-8206/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

MA, COME FANNO I SUPER CIA ONU, OCI, TERRORISTI USA UE TROIKA BILDENBERG, A PUNIRE I LORO PICCOLI, NEONATI TERRORISTI NAZI-FASCISTI DI KIEV? ] “Armi chimiche della Prima Guerra Mondiale usate nella Casa dei Sindacati ad Odessa” Gli esperti russi di armi chimiche ritengono che durante l'incendio nella Casa dei Sindacati ad Odessa potrebbero essere state usate armi chimiche della Prima Guerra Mondiale, ha riferito una rappresentante della task force della commissione della Camera civica per la cooperazione internazionale e la diplomazia Veronika Krasheninnikova.
Ha aggiunto che se i casi di impiego di sostanze chimiche contro i civili venissero confermati, tali azioni potrebbero essere qualificate di stampo terroristico.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/Armi-chimiche-della-Prima-Guerra-Mondiale-usate-nella-Casa-dei-Sindacati-ad-Odessa-0658/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

L'ESERCITO HA IL DOVERE DI PRENDERE IL CONTROLLO DEL GOVERNO, IN ALCUNE GRAVI CIRCOSTANZE, ECCO PERCHÉ DANNO 360.000 EURO, di stipendio mensile, a quel massone, dell'Ammiraglio della Marina Italiana, per impedirgli di proteggere il popolo italiano, dalla truffa Merkel TRoika del FONDO mONETARIO INTERNAZIONALE ] [  esercito thailandese ha arrestato l'ex primo ministro Yingluck Shinawatra e i suoi parenti, riferisce la BBC. Non è noto dove si trovino al momento. In precedenza i militari avevano convocato i ministri del governo estromesso e i rappresentanti dei partiti di opposizione. Lo stato maggiore della Thailandia aveva annunciato giovedì la sospensione della Costituzione. Ha preso le redini del governo il generale Prayuth Chan-ocha, comandante delle forze terrestri, dichiarando che l'obbiettivo principale del suo esecutivo è il ripristino della stabilità nel Paese.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

funny, [ allora, finalmente ] OCI Sharia, ONU nazi dhimmi schiavi, loro LEGA ARABA, hanno riconosciuto che, loro sono i nazisti della sharia! Quindi, la Sharia è stata condannata? ] allora, ONU si è pentito per avere detto, che la donna Merkel è inferiore all'uomo Anders Fogh Rasmussen, COME GLI ISLAMICI OCI, SONO DIVENTATI IL GOVERNO OCCULTO DELL'OCCIDENTE? COME L'ONU A TRADITO FINO A QUESTO PUNTO TUTTI, I  DIRITTI UMANI? [ L'ONU dichiara Boko Haram organizzazione terroristica, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha riconosciuto ufficialmente i fondamentalisti islamici di Boko Haram come organizzazione terroristica associata ad Al Qaeda. Ha anche imposto sanzioni contro l'organizzazione, responsabile di una serie di attacchi mortali e del sequestro di 300 studentesse in Nigeria. Le sanzioni contro Boko Haram prevedono il congelamento dei beni dell'organizzazione, restrizioni sui visti e divieto sul commercio armi.

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

troika: Bildenberg, scam banking seigniorage, achtung: EIH, merkel troika 322 TROIKA: MERKEL troika: achtung: " chi di armi chimiche colpisce, poi, di armi chimiche perisce! " All'OPAC pervenuta richiesta di indagine sulla tragedia di Odessa. Secondo i dati ufficiali, il 2 maggio le vittime dei tragici eventi di Odessa sono state 48 persone, mentre più di 200 persone sono rimaste ferite.


Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

ecco perché, l'esercito deve essere ritirato, IMMEDIATAMENTE! INFATTI, È CONTROPRODUCENTE! ] [ L'Ucraina [ gOVERNO DI NAZI-FASISTI AD INTERIM] apprezza l'apertura di Putin sul dialogo tra Kiev e Mosca dopo le elezioni. Kiev accoglie con favore le dichiarazioni del presidente Vladimir Putin, secondo cui la Russia, dopo le elezioni presidenziali ucraine, lavorerà con il nuovo governo di Kiev. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri ucraino ad interim Andrei Deshchytsa. Venerdì, intervenendo al Forum Economico di San Pietroburgo, Putin ha dichiarato che la Russia rispetterà i risultati delle elezioni presidenziali in Ucraina e lavorerà con le nuove autorità ucraine.
In Ucraina le elezioni presidenziali anticipate sono in programma domenica 25 maggio. Per la più alta carica dello Stato ucraino si sfideranno 19 candidati.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/LUcraina-apprezza-lapertura-di-Putin-sul-dialogo-tra-Kiev-e-Mosca-dopo-le-elezioni-2423/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
3 ore fa

open letter to MERKEL - [ non ascoltare i cattivi ragazzi! ] - SOPRATTUTTO NON ASCOLTARE, QUESTO CODARDO: DI: 26 gennaio 1953 (età 61), Ginnerup, Danimarca
Anders Fogh Rasmussen, ] io ho detto a lui: " tu prendi la macchina, e vai a vedere, se, i russi si sono ritirati dalla frontiera con la Ucraina" ma, lui ha avuto paura, ed ha mandato un aereo ucraino, che, aveva più paura di lui e non è riuscito a guardare sotto i cespugli!! .. se, tu ascolti questo Gorilla, che, lui ha meno cervello di una banana? presto, tu ti troverai la casa rasa al suolo!
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

open letter to MERKEL - [ non ascoltare i cattivi ragazzi! ] - non ascoltare tutti quelli, che dicono, " quando UNIUS REI, lui DICE:  Merkel Troika, in realtà lui vuol dire: MERKE tu sei una TROIA! " [ ANSWER ] perché, io ti posso garantire, sul mio onore, che, loro mentono! e dopo tutto, tutti sanno che, UNIUS REI è attendibile, in quello, che, lui afferma, perché, UNIUS REI, lui non può mentire!
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

All'OPAC pervenuta richiesta di indagine sulla tragedia di Odessa. La Russia ha presentato una richiesta all'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPAC) per condurre indagini sull'uso di sostanze tossiche nella città ucraina di Odessa. Lo ha riferito il rappresentante ufficiale del segretario generale delle Nazioni Unite Stefan Duzharrik. Nella lettera si afferma che l'indagine sui fatti di Odessa "logicamente porta all'OPAC", in quanto le sostanze utilizzate nell'attacco, "potrebbero essere armi chimiche." Secondo i dati ufficiali, il 2 maggio le vittime dei tragici eventi di Odessa sono state 48 persone, mentre più di 200 persone sono rimaste ferite.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/AllOPAC-pervenuta-richiesta-di-indagine-sulla-tragedia-di-Odessa-5535/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

MY JHWH -- uno di questi giorni la nazi troika merkel si troverà la casa rasa al suolo!
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

NAZI MERKEL NAZI KIEV TRUPPEN MERKEL TROIKA, CECCHINI CIA, ARMI CHIMICHE AL CLOROFORMIO, GENOCIDIO, STRAGE.. SOTTO EGIDA OCI ONU BILDENBERG --- L'OSCE allarmata dal peggioramento della libertà dei media in Ucraina. Il rappresentante dell'OSCE per la libertà dei mezzi di informazione Dunja Mijatovic ha dichiarato di essere preoccupata del peggioramento della libertà di parola in Ucraina. Ha esortato la comunità internazionale ad adottare misure adeguate. Contemporaneamente sul suo sito web è stata pubblicata una relazione di 14 pagine, che elenca i numerosi episodi di attacchi contro giornalisti come omicidi, rapimenti, atti intimidatori nei confronti dei media, rifiuto di ingresso nel Paese e detenzioni illegali di reporter.
"La propaganda e il peggioramento della libertà dei media esasperano la situazione e contribuiscono all'escalation del conflitto", - è scritto nel documento.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_24/LOSCE-allarmata-dal-peggioramento-della-liberta-dei-media-in-Ucraina-8707/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

principe Carlo è un fallito, inquietante personaggio! tutto marcio in lobby massoniche segrete! ] 23 maggio 2014, [ “Putin come Hitler”, la Russia vuole spiegazioni ufficiali dal principe Carlo ] La Russia chiede spiegazioni ufficiali dopo il paragone da parte del principe Carlo tra il presidente russo Vladimir Putin ad Adolf Hitler. L'erede al trono britannico aveva fatto un'osservazione simile durante una conversazione con una donna la cui famiglia era scappata in Canada dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale.
Le dichiarazioni dell'erede al trono britannico sono state criticate non solo in Russia ma anche nel Regno Unito, dove in futuro il principe regnerà. Le sue osservazioni hanno causato preoccupazione tra i ministri.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_23/Putin-come-Hitler-la-Russia-vuole-spiegazioni-ufficiali-dal-principe-Carlo-9059/

Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

Forum di San Pietroburgo: secondo giorno
Le persone pragmatiche trovano sempre un linguaggio comune, ciò è quanto si è dimostrato ancora una volta al Forum Internazionale di San Pietroburgo. Imprenditori e politici sulla location dello SPIEF concludono non solo contratti multimilionari, ma discutono anche di questioni politiche. Gli accordi tra le più grandi società internazionali e quelle russe non interferiscono con le sanzioni imposte dall'Occidente contro la Russia a causa della crisi ucraina, né le pressioni ufficiali senza precedenti di Washington.

Russia all’Occidente: rispettare il diritto dei popoli a decidere il proprio destino
come era prevedibile, la crisi in Ucraina e la sicurezza in Europa sono finite al centro dell’attenzione dei partecipanti alla Conferenza sui problemi della sicurezza internazionale di Mosca. Secondo il ministro degli Esteri della Russia, Sergej Lavrov, è importante saper trarre degi eventi ucraini una lezione corretta.

Elezioni in Ucraina, visuale occidentale
Il 25 maggio in Ucraina si terranno elezioni presidenziali anticipate. La necessità delle elezioni è riconosciuta da tutti, ma la situazione politica nel paese, che le autorità ad interim non sono riuscite a migliorare neanche un po’, fa mettere in dubbio l’opportunità della votazione.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

URUMQI (CINA), 23 MAGgio [ voi ANSA Bildenberg Troika, anche, in questo caso, come in Siria, voi dimostrate di essere, e di stare, dalla parte di jihadisti Onu Sharia OCI ] - L'esercito cinese ha inviato 1.000 soldati a Urumqi, la città dello Xinjiang colpita ieri da un attentato nel quale sono morte 31 persone. Blindati carichi di militari e macchine della polizia a sirene spiegate hanno attraversato le vie della città in una dimostrazione di forza dell'esercito che già un anno fa, a giugno del 2013 dopo la morte di 35 persone in una serie di violenze, aveva inviato soldati nello Xinjiang, patria della minoranza turcofona e musulmana degli uighuri.
    
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

no! nella maniera più assoluta! un governo di nazisti Kiev, Golpe cecchini assassini, repressione brutale, omicidi di massa, di una metà del Paese, che, uccide l'altra metà del paese, non può fare elezioni valide! ] forse per Troika MErkel Hitler saranno valide, ma, non per  me! ] Ucraina spera apertura Putin sia reale. Ministro commenta impegno russo a riconoscere esito elezioni. 23 maggio 2014 . KIEV, Kiev si augura che "le dichiarazioni della Russia siano confermate da passi concreti". Lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Andrei Deshizia commentando la frase del presidente Vladimir Putin che ha promesso che Mosca "rispetterà la scelta del popolo ucraino" alle presidenziali di domenica anche se le condizioni in cui si svolgono queste elezioni non rispettano gli standard internazionali.
    
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa (modificato)

NEW YORK, 23 MAGgio. Usa: 4 rabbini incriminati per rapimenti. Costringevano uomini comunità ad acconsentire divorzio da mogli [ ma i divorzio non è ammesso dalla religione, questo è evidente, il Talmud è la coruzione di satana Rothschild ]. Quattro rabbini ebrei-ortodossi e il figlio di uno di loro sono stati incriminati in America con l'accusa di aver sequestrato uomini di fede ebraica per costringerli con la violenza a divorziare dalle loro mogli. Secondo l'accusa, i 5 hanno rapito dal 2009 diversi uomini della comunità e li hanno picchiati fino a quando non li hanno convinti a divorziare. Alle donne ebree-ortodosse, infatti, non e' concesso porre fine al matrimonio a meno che i mariti non diano il consenso.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
4 ore fa

www.protocollisavision.wordpress.com - LEGGI ATTENTAMENTE!! A tutt'oggi non esiste un solo documento storico ufficiale, una sola prova autentica, che dimostri che i Protocolli dei Savi di Sion siano un "falso" come si dice. Sono tutte e solo SUPPOSIZIONI. Il famoso Processo di Berna del 1933/35, fu PERSO dagli Ebrei in seconda instanza nel 1937. La Comunità Israeleitica Svizzera fu condannata a pagare tutte le spese processuali di 4 anni pari a quasi 25.000 franchi e i Protocolli NON FURONO RICONOSCIUTI FALSI. Pyotr Ivanovic Rachkowsky, capo della Okhrana di Parigi era semi ebreo, Arkady Harting (Abraham Hackellman), suo braccio destro, era ebreo, Matvei Golovinski era ebreo, tutta l'Okhrana era composta da agenti provocatori ed infiltrati ebrei. Maurice Joly, autore di Dialogue aux Enfers Entre Macchiavell et Montesquieu era figlio di una donna ebrea sefardita: Florentine Courtois, Inoltre era un massone e rivoluzionario durante la Comune di Parigi nel 1871. Non morì suicidato come si dice ma fu tolto di mezzo dalla Massoneria di Isaac Moises Cremieux con "due colpi" in testa. Nuovi documenti venuti alla luce dimostrano che i Protocolli sono antecedenti all'opera di Maurice Joly. I "Dialoghi agli Inferi tra Macchiavelli e Montesquieu" non sono altro che i dialoghi Tra Isaac Moises Cremieux (uno dei veri Savi di Sion) e Maurice Joly. E' ora di svegliarsi e comprendere che in tutta la storia che è stata scritta fino ad oggi sui Protocolli (vedi: Norman Cohn, Henri Rollin, Umberto Eco, Segio Romano..,) l'unica cosa di VERO sono i Protocolli stessi!! Tra non molto uscirà un libro che demolirà, una per una, tutte queste tesi.
Visita protocollisavision.wordpress.com per leggere i veri documenti e scoprire la verità
Claudio Mutti - Protocolli dei Savi di Sion veri ed autentici
 /watch?v=n6vdbbXAWlg
Claudio Mutti - Protocolli dei Savi di Sion veri ed autentici
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 ore fa

Astinenza sessuale nel fidanzamento: 10 motivi per praticarla [[ DALLA CARNALITÀ, BANALITÀ DEL MATERIALE ALLA SPIRITUALITÀ DEL SENTIMENTO. ]]
Uno di questi: essere più liberi di portare avanti o meno quella relazione
[ Desde la fe ] © Christopher Michel. 20.05.2014 // STAMPA. La purezza e la castità sembrerebbero virtù passate di moda. La crisi di valori ha fatto sì che molti giovani vedano il sesso come il centro del fidanzamento. Gli uomini sono considerati “vincenti” e le donne “navigate”, mentre chi si conserva nella castità viene ritenuto un bacchettone, incapace a livello sessuale o represso dalla Chiesa. La realtà, però, è completamente opposta. Ecco dieci ragioni per promuovere l'astinenza sessuale tra i nostri giovani.

1. Aiuta ad avere una buona comunicazione nel fidanzamento. Quando una coppia di fidanzati vive l'astinenza sessuale, la sua comunicazione è buona perché non si concentrano solo sul piacere, ma sulla gioia di condividere punti di vista ed esperienze; le loro conversazioni, inoltre, sono più profonde. Al contrario, l'intimità fisica è una forma facile di relazionarsi, ma eclissa altre forme di comunicazione. È un modo per evitare la fatica che comporta la vera intimità emotiva, come parlare di temi personali e profondi e lavorare sulle differenze di base esistenti tra i due.

2. Cresce il lato amichevole della relazione. La vicinanza fisica può far sì che gli adolescenti pensino di essere emotivamente vicini quando in realtà non lo sono. Una relazione romantica consiste essenzialmente nel coltivare un'amicizia, e non c'è amicizia senza conversazione e senza condivisione di interessi. La conversazione personale crea legami di amicizia e aiuta a scoprire l'altro, a conoscerne difetti e qualità. Alcuni giovani si lasciano trascinare dalle passioni, e quando si conoscono approfonditamente restano disincantati. E non si sono conosciuti perché non sono arrivati ad essere amici, ma “fidanzati con diritti”.

3. C'è un rapporto migliore con i genitori di entrambi. Quando l'uomo e la donna si rispettano a vicenda, maturano il proprio affetto e migliorano l'amicizia con i genitori di tutti e due. In genere i genitori preferiscono che i propri figli celibi/nubili vivano la continenza sessuale, e sono preoccupati se sanno che sono sessualmente attivi senza essere sposati. Quando una coppia sa che deve nascondere i propri rapporti sessuali, crescono il senso di colpa e lo stress. I fidanzati che decidono di aspettare ad avere rapporti si relazionano in modo più cordiale con i propri genitori e con quelli del partner.

4. Ci si sente più liberi di pensare se quel fidanzamento si adatta a sé. I rapporti sessuali hanno il potere di unire fortemente due persone, e possono prolungare una relazione poco sana basata sull'attrazione fisica o sul bisogno di sicurezza. Una persona si può sentire “intrappolata” in una relazione dalla quale vorrebbe uscire perché in fondo non la desidera, ma non trova la via d'uscita. Una persona che non ha rapporti sessuali può rompere con più facilità il vincolo affettivo che la lega all'altro, perché non c'è stata un'intimità troppo forte dal punto di vista fisico. Se inoltre arriva una gravidanza, le persone non si sentono così libere di decidere se separarsi, sposarsi, mettersi a lavorare...

5. Si promuove la generosità contro l'egoismo. I rapporti sessuali durante il fidanzamento invitano all'egoismo e alla propria soddisfazione e tendono a far entrare in competizione con altre persone che possono risultare più attraenti agli occhi del proprio partner. Si promuovono l'insicurezza e l'egoismo, visto che iniziando a entrare in intimità la tendenza è chiedere sempre di più.

6. C'è meno rischio di abusi fisici o verbali. Il sesso fuori dal matrimonio si associa alla violenza e ad altre forme di abuso. Ad esempio, tra le coppie che vivono insieme senza impegni si verifica più del doppio delle aggressioni fisiche rispetto alle coppie sposate. Ci sono meno gelosia e meno egoismo nelle coppie di fidanzati che decidono di rimandare i rapporti sessuali che in quelle che si lasciano trascinare dalla passione.

7. Aumenta il repertorio di modi in cui dimostrare l'affetto. I fidanzati che vivono l'astinenza trovano maniere nuove per mostrare il proprio affetto, e usano inventiva e ingegno per stare bene e dimostrarsi reciprocamente l'interesse che provano. Il rapporto si rafforza e hanno più possibilità di conoscersi a livello caratteriale, nelle abitudini e nel modo di mantenere una relazione.

8. Ci sono più possibilità di successo nel matrimonio. Gli studi hanno dimostrato che le coppie che hanno convissuto hanno più possibilità di divorziare rispetto a quelle che non l'hanno fatto.

9. Se si decide di “rompere” la relazione, farà meno male. I legami che crea l'attività sessuale per sua natura vincolano fortemente, e se quindi c'è una rottura si intensifica il dolore. Quando non ci sono stati rapporti intimi e si decide di separarsi, la separazione è meno devastante.

10. Ci si sentirà meglio come persone. Gli adolescenti sessualmente attivi perdono spesso l'autostima e ammettono di vivere con sensi di colpa. Quando decidono di mettere da parte l'intimità fisica si sentono come nuovi e crescono come persone. Migliorano inoltre il proprio potenziale intellettuale, artistico e sociale, impiegando tutta l'energia creativa nello sviluppo dei propri talenti.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 ore fa

Il Cenacolo di Gerusalemme è un luogo di incontro non di polemica. [ PENSO CHE QUESTO ARTICOLO COSÌ PIENO DI LUCE DI FEDE, DI SPERANZA E DI AMORE, SIA LA MIGLIORE RISPOSTA, CONTRO I CARNALI FARISEI! ] “Qui è disceso lo Spirito Santo, sarà un incontro del Papa con l'origine della Chiesa”. 24.05.2014 // “E' una gioia speciale per noi francescani avere qui il Papa! E per questo cerchiamo di mettere a disposizione tutto ciò che abbiamo per lui. A partire dagli oggetti liturgici” è la voce pacata e distesa di padre Enrique, guardiano del “Cenacolino” il convento francescano situato accanto al Cenacolo nella città vecchia di Gerusalemme.
Noi non reagiamo
Il luogo del Cenacolo è da sempre oggetto di dispute e rivendicazioni e anche di recente si sono verificati diversi atti ostili verso il convento dei francescani. “Ma noi non reagiamo” dice padre Enrique. “Vogliamo solo la pace, perché questo è un luogo di vera pace. Inoltre vorrei ribadire che non c'è nulla da temere perché le manifestazioni di protesta sono molto ben controllate dalla polizia”.
Papa Francesco risolverà le dispute?
“Il Papa viene qui per un desiderio ecumenico e credo che in questi termini la sua visita porterà qualcosa di nuovo. Ma la questione sul Cenacolo è diversa, sono due cose separate”. Padre Enrique spiega il perché di questa celebrazione: “Il Papa incontrerà l'origine della Chiesa. Perché qui gli apostoli hanno partecipato all'Ultima Cena con Gesù ma hanno anche ricevuto lo Spirito Santo. E di fatto è cominciata la vita della prima comunità cristiana, con la Madonna che ha accompagnato e incoraggiato Pietro e gli altri discepoli. Pensa, qui San Tommaso ha messo il dito nelle piaghe di Gesù!”.
I numeri della celebrazione
Al Cenacolo ci sarà la Santa Messa conclusiva del viaggio papale. La celebrazione sarà officiata da Papa Francesco insieme agli ordinari di Terra Santa. “Saremo 3 frati del convento del 'Cenacolino', il Custode e il Vicario patriarcale di Cipro. In totale dovremmo essere una cinquantina. Di fatto sarà una funzione privata”. Sorride padre Enrique prima di salutare e rientrare nel convento dove lo aspettano gli ultimi preparativi.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 ore fa

Arte. Roberto Vecchioni: Dio mi invia messaggi sempre più forti
Il cantautore brianzolo nella sua partecipazione al Festival Biblico di Padova proporrà un un viaggio tra musica e Sacra scrittura
=========================
Il Cenacolo di Gerusalemme è un luogo di incontro non di polemica
“Qui è disceso lo Spirito Santo, sarà un incontro del Papa con l'origine della Chiesa”
=========================
sono anticristi e massoni -- Niente viaggi a Lourdes per i malati?
Le ferrovie francesi sopprimono i viaggi speciali per fare posto all'alta velocità
========================
Sulle orme di Paolo e Barnaba
In Turchia per conoscere la Chiesa antica e comprendere quella moderna
===========================
Religione. Betlemme per il Papa: un artigiano e i pellegrini
I preparativi per la messa di Francesco
=====================
Il “papa nero” si dimette come Benedetto XVI. P. Adolfo Nicolás, preposito generale della Compagnia di Gesù, ha annunciato che presenterà la rinuncia all’incarico, l’unico a vita tra gli ordini religiosi
=====================
ONU: Convenzione tortura, riconosciuto impegno Santa Sede
Parla il rappresentante del Vaticano a Ginevra, monsignor Silvano Maria Tomasi
======================
QUANDO PORRANNO FINE ALLA TRATTA DEGLI SCHIAVI A SUD DI ISRAELE, ED A SUD DI USA? È MAFIA TRANSFRONTALIERA!
http://www.aleteia.org/it
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 ore fa

nazi OCI CIA ONU 666 agenda Talmud per uccidere Israele --- AGI
Condiviso pubblicamente  -  22/mag/2014.  #Cina
#Cina: sangue sullo Xinjiang. Islamisti uccidono 31 persone http://tinyurl.com/pdvhs5b
Francesco Pavoncelli
22/mag/2014  C'è poco da fare, dove ci sono gli islamici integralisti c'è casino. Non possono proprio convivere con nessuno senza accampare superiorità sugli infedeli e cercare di affermarla con la violenza.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
5 ore fa

è tutto un complotto Saudita ONU OCI Sharia CIA USA. Alcuni leader musulmani conoscono chi sta finanziando Boko Haram. Bisogna portare allo scoperto quelli che finanziano il gruppo e chi collabora con loro. [ qual è la causa dell'incapacità delle forze di sicurezza di frenare Boko Haram o di eliminare del tutto la minaccia che rappresenta? Perché il Governo, l'esercito e le agenzie di sicurezza sono impotenti? Considerando quanto sono efficaci gli attacchi di Boko Haram, penso che goda di simpatizzanti all'interno del Governo e delle agenzie di sicurezza. ] Sul campo contro il terrorismo di Boko Haram. Intervista al sacerdote nigeriano John Idio. Harold Fickett, Albert Gonzalez Farran UNAMID. 22.05.2014 // STAMPA. La notizia del rapimento di quasi 300 ragazze in Nigeria da parte di Boko Haram è apparsa sulle prime pagine di tutto il mondo. In questa intervista esclusiva, padre John Idio, parroco della chiesa cattolica di Sant'Antonio a Asipa (Ibadan, Nigeria), spiega l'oppressione e la violenza a cui i cristiani sono sottoposti da parte dell'organizzazione terroristica islamica Boko Haram, delineando l'ideologia del gruppo e i suoi possibili legami con il Governo nigeriano. Quanto è vicino a quanti hanno sofferto per mano di Boko Haram? Boko Haram ha messo in atto il suo attacco alla stazione degli autobus di Nyanya all'ora di punta della mattina del 14 aprile. Mio zio è parroco della chiesa cattolica dei Santi Pietro e Paolo di Nyanya. Mi ha raccontato come si sia sentito male durante l'attacco con le bombe. L'esplosione ha fatto tremare le fondamenta della sua chiesa, anche se non ci sono stati danni fisici. Alcuni dei suoi parrocchiani che erano appena usciti dalla Messa mattutina e stavano tornando a casa o andando a lavoro sono stati colpiti dall'esplosione. C'è stata un'altra esplosione con bombe a Nyanya il 1° maggio nello stesso posto di quella precedente. Mio zio è molto preoccupato non sapendo dove colpiranno la prossima volta. Vuole che il Governo sia più presente e mobiliti più agenzie di sicurezza a Nyanya.
Può spiegarci il tipo di islam abbracciato da Boko Haram? Il gruppo viene spesso descritto semplicemente come composto da militanti islamici. In cosa credono veramente?
Boko Haram è un'espressione Hausa che significa a livello figurato “L'istruzione occidentale è un peccato”. Afferma che l'interazione con il mondo occidentale è proibita. Il suo obiettivo è quindi porre fine all'“occidentalizzazione”. Per raggiungere questo obiettivo, i suoi membri stanno cercando di istituire uno Stato islamico “puro” governato dalla sharia. Vogliono che la legge islamica venga insediata in tutti gli Stati nigeriani settentrionali, e rendere poi tutta la Nigeria un Paese islamico. Prima della sua morte, Mohammed Yusuf, ex leader di Boko Haram, ha ribadito che l'obiettivo del gruppo è quello di cambiare l'attuale sistema di istruzione e di rifiutare la democrazia. Lo scopo del gruppo, che si oppone all'istruzione occidentale, è tuttavia contraddittorio rispetto alla vita che conducono i suoi membri. Muhammad Yusuf stesso era un uomo istruito; era laureato, parlava un inglese fluente, conduceva una vita dispendiosa e guidava una Mercedes-Benz. Era un religioso controverso.
Il Governo nigeriano non è stato capace di pacificare le aree in cui Boko Haram opera da anni. È per mancanza di risorse? O Boko Haram gode di un sostanziale sostegno tra la popolazione musulmana della Nigeria, che provoca l'esitazione del Governo?
Il Governo nigeriano è incapace di far sì che Boko Haram smetta di uccidere persone innocenti, e i nigeriani stanno perdendo la fiducia nel Governo. L'incapacità di affrontare Boko Haram non è dovuta alla mancanza di risorse. La Nigeria ha un buon esercito con la reputazione di svolgere il proprio lavoro in modo efficace. Le domande inevitabili sono quindi altre: qual è la causa dell'incapacità delle forze di sicurezza di frenare Boko Haram o di eliminare del tutto la minaccia che rappresenta? Perché il Governo, l'esercito e le agenzie di sicurezza sono impotenti? Considerando quanto sono efficaci gli attacchi di Boko Haram, penso che goda di simpatizzanti all'interno del Governo e delle agenzie di sicurezza. Di recente, ho letto che un membro di alto profilo di Boko Haram, Ahmed Grema Mohammed, è anche un funzionario del Servizio di Immigrazione nigeriano. È stato arrestato e ha confessato di essere coinvolto attivamente nell'assassinio di alcuni funzionari civili, agenti di sicurezza e politici a Damaturu che parlavano contro le attività di Boko Haram. Ma noi sappiamo che in Nigeria molte persone vengono arrestate per via di collegamenti con Boko Haram, ma non vengono incriminate in tribunale e perseguite. Alla fine sono rilasciate. Quando i funzionari del Governo sono parte del problema del Paese, è sempre difficile risolverlo. Ci sono molti funzionari governativi, membri delle forze armate, leader musulmani influenti e perfino ex presidenti e governatori che supportano Boko Haram. In questo senso, Boko Haram è uno strumento politico pericoloso.
Il Governo nigeriano ha preso varie posizioni su Boko Haram difficili da capire. All'inizio ha biasimato quanti riferivano i crimini più di quelli che li perpetravano. Perché? Può spiegarci le motivazioni del Governo in questa situazione?
Alcune azioni del Governo lasciano i nigeriani in dubbio circa l'impegno a porre fine al terrorismo. Qualche settimana fa, le autorità nigeriane hanno arrestato il leader di una protesta nella capitale Abuja che esortava a fare di più per trovare le 234 ragazze rapite dagli estremisti islamici. È stata arrestata anche Naomi Mutah Nyadar, mamma di una delle ragazze sequestrate. È stata portata via dopo un incontro che lei e altre donne avevano avuto con Patience Jonathan, la moglie del Presidente Goodluck Jonathan, sulla vicenda delle ragazze. La moglie del Presidente crede che Nyadar stesse mentendo nel dire di essere la madre di una delle ragazze scomparse. Questo è il problema della Nigeria. Anziché compiere passi per liberare le ragazze e imprigionare i terroristi, viene messo in prigione chi protesta. E la moglie del Presidente è così miope da non capire che anche se Nyadar non fosse la madre biologica di una delle ragazze, quando i nigeriani dicono “riportate indietro le nostre figlie” o “riportate indietro le nostre ragazze” è nel senso più ampio di “figlie della Nigeria”, non necessariamente figlie biologiche.
La scarsa performance di sicurezza da parte del Governo contro Boko Haram, soprattutto nel caso del rapimento delle ragazze, è allarmante. Ci sono dichiarazioni incoerenti da parte dei militari e del Governo circa il numero di ragazze rapite. All'inizio i militari avevano annunciato di averle liberate, ma era una grande bugia, come si evince dal fatto che le ragazze non sono ancora tornate. Sono queste le incoerenze del nostro Governo. I militari stavano ingannando il mondo riguardo a queste ragazze innocenti. Spero che i militari non facciano niente di strano con questo argomento così delicato e che il Governo non faccia politica con la vita di queste ragazze innocenti. Anche la politica interferisce a volte nella reazione governativa alle insurrezioni. Il Servizio di Sicurezza di Stato afferma che aveva allertato la leadership politica di Kano sugli imminenti attacchi bomba di Boko Haram del gennaio 2012 48 ore prima che avvenissero, ma non è stato fatto nulla.
Quanto è diffusa la paura in cui vive ora la comunità cristiana? I cristiani possono essere attaccati ovunque nel Paese o è un problema confinato a certe regioni del nord?
Per ora, Boko Haram opera solo nel nord-est della Nazione. Il gruppo esercita influenza negli Stati di Borno, Adamawa, Plateau, Kaduna, Bauchi, Yobe e Kano. Nelle altre parti del Paese, i cristiani sono al sicuro; non vivono nella paura. Il loro unico timore è il fatto di avere amici e parenti nelle aree in cui agisce Boko Haram. Ma si teme anche che Boko Haram stia estendendo tatticamente i propri tentacoli alla fascia centrale del Paese. Se succederà questo, sarà un bagno di sangue.
I cristiani stanno formando delle milizie o stanno prendendo le armi per difendersi? Cosa sta dicendo la Chiesa al proprio popolo riguardo a una risposta adeguata? I cristiani sono uniti nella loro risposta?
Si sa che i cristiani difendono la pace, la giustizia e l'unità, per cui non stanno prendendo le armi per reagire al fatto di essere attaccati dai militanti musulmani. Ora nel nord ogni chiesa sta cercando di rafforzare le misure di sicurezza. Durante la celebrazione della Santa Messa o altre funzioni in chiesa, non è più permesso parcheggiare all'interno delle strutture ecclesiali, ma solo in strada. Chiunque entri in chiesa viene analizzato con un “bomb detector”.
I cristiani hanno un messaggio unito come risposta a Boko Haram. Lo fanno attraverso l'Associazione Cristiana della Nigeria (CAN), che è il corpo-ombrello per tutti i cristiani della Nigeria, con oltre 80 milioni di membri. Il presidente nazionale dell'associazione, il pastore Ayo Oritsejafor, dice che il Governo dovrebbe andare oltre la mera condanna del rapimento delle studentesse perché questa non basta ad arginare l'ondata della violenza perpetrata dai militanti, e ha esortato i rappresentanti musulmani influenti a persuadere gli estremisti a fermare la violenza. Dietro la condanna ci deve essere l'azione.
Quanto gioca la rivalità tribale in quello che sta accadendo? O la linea di separazione è netta tra musulmani e cristiani?
Boko Haram è malvagio e ha molte facce. A volte sembra politico, altre volte la gente pensa che il gruppo sia motivato tanto dalle dispute interetniche quanto dalla religione. Ci sono però forti segnali per credere che sia più che altro una crisi religiosa. La violenza perpetrata dagli estremisti colpisce sia i cristiani che i musulmani, ma interessa maggiormente i cristiani. I cristiani ora si sentono particolarmente vulnerabili al nord, dove rappresentano una minoranza esigua ma altamente visibile che Boko Haram ha promesso di “sradicare”. Nel 2013, oltre 1.000 chiese sono state fatte saltare in aria, ma sono state solo tre le moschee distrutte. Quando attaccano i musulmani, prendono di mira quelli che non concordano con la loro dottrina, considerandoli infedeli, come i cristiani. Prendono di mira alcuni musulmani che credono li stiano tradendo nel senso di fornire informazioni agli agenti di sicurezza. Fondamentalmente, però, il bersaglio di Boko Haram sono i cristiani. Le minacce non sono risultate vane. I gruppi cristiani stimano che fino a un quarto delle 4.000 persone uccise da Boko Haram dal 2009 fossero cristiane, secondo la Conferenza dei Vescovi Cattolici della Nigeria. Nel tormentato nord-est, molti quartieri cristiani sono ora città fantasma perché decine di migliaia di residenti sono fuggite al sud. È uno dei più grandi esodi cristiani del secolo.
Quali sono le possibili soluzioni a questa situazione?
Per frenare le insurrezioni, il Governo deve assumere decisioni e strategie che funzionino davvero. Deve portare la lotta nei nascondigli e provare che è capace di mantenere l'integrità territoriale e la pace della Nazione nigeriana eliminando questa minaccia in modo rapido ed efficiente, o essere pronto a portare lo stigma della sua incapacità di difendere la vita e le proprietà dei suoi cittadini. I militari devono usare più intelligence per riuscire a penetrare nelle cellule di Boko Haram e anticipare i loro raid prima che facciano una strage. I soldati e gli agenti di sicurezza devono essere più equipaggiati. Abbiamo sentito che le armi e l'equipaggiamento dei soldati sono inadeguati e a volte difettosi, e non tengono testa a quelli dei terroristi di Boko Haram. Molte volte i soldati sono costretti a lasciare le proprie caserme perché sono sopraffatti da Boko Haram. Sono esposti a seri pericoli per i giubbotti antiproiettile, gli elmetti, i carri armati e altri armamenti difettosi. Penso che i soldati siano preparati male a queste sfide e al terrorismo. A questo scopo, il Governo dovrebbe riaddestrare il personale militare a livello di guerra urbana, rapporti civili-militari, comunicazione tattica, controterrorismo e controinsorgenza.
Non c'è una soluzione militare facile per Boko Haram, per cui ciascuno dovrebbe essere coinvolto nelle campagne per porre fine all'insorgenza nel Paese. Serve che i presunti finanziatori dei militanti vengano arrestati, indagati e perseguiti per il loro ruolo nei crimini violenti perpetrati contro i civili. Alcuni leader musulmani conoscono chi sta finanziando Boko Haram. Bisogna portare allo scoperto quelli che finanziano il gruppo e chi collabora con loro. Per finire, devo dire che in Nigeria c'è un legame intricato tra politica, religione, governance, corruzione, povertà e violenza. A meno che le questioni di cattivo governo e corruzione sistematica e la crisi religiosa non vengano affrontate in modo rigoroso e trasparente nel Paese, tutte le altre misure non saranno altro che un drastico fallimento.
-- Harold Fickett è l'editore dell'edizione di Aleteia in lingua inglese.
Rispondi
 ·
Mr Universal Metafisico
6 ore fa

open letter to Tzipi Livni -- [ figlia ] -- ieri sera, io ho ricevuto da Dio, indicazioni su come demolire, la salute di tutti gli assassini del pianeta! .. purtroppo, a questi criminali di anticristo farisei salafiti, ecc.. piace succhiare il sangue della gente, perché, loro sono gli strozzini commercianti di schiavi!

open letter to Tzipi Livni -- [] -- tutte le volte che, io uso il navigatore satellitare, io sono invitato ad entrare in vicoli ciechi di campagna, che, sono impraticabili e che non hanno uno sbocco .. ieri sera, è stato clamoroso, perché, Google MAp, ha indicato la mia destinazione, 7 Km prima, poi, giunto sul posto, la mia destinazione era visibile ad occhio nudo, di fronte a me, eppure ( mio figlio è testimone ) il navigatore satellitare, cercava di orientarmi, sia, a destra, che, a sinistra, mentre non esisteva una alternativa possibile alla strada che mi era di fronte, ed è così, che,io mi sono messo a dire volgarità, contro quell'alieno Abductions, che, rappresenta la intelligenza artificiale di google e di internet!


CIA NATO -- voi non avete la forza militare, per poter fare la voce grossa, contro la RUSSIA! .. inoltre, le nazioni europee si tirerebbero, indietro certamente, proprio ad iniziare dalla Germania, che, non ha nessuna intenzione, di vedersi rasa al suolo, per la terza volta, in un secolo, perché, voi siete i criminali!


CIA NATO -- rassegnatevi! non è proprio possibile tenere unita l'Ucraina, se, non la dividete, la perderete tutta!